Mandrake, Comunicato n.2


#Andràtuttobene, #neusciremomiglioridiprima


Dite la verità neanche voi ci credevate mentre facevate disegnare l’arcobaleno ai vostri figli o cantavate l’inno dal balcone di casa!
Risvegliatici dal torpore della quarantena ci si accorge come questa società sia rimasta per troppo tempo sull’orlo del baratro. Un baratro nel quale il coronavirus ci ha cacciato, ampliando ulteriormente le distanze sociali tra chi ci ha sempre e comunque guadagnato e chi di fatto è costretto ormai al limite della sopravvivenza.
Bombardati come novelli Fantozzi da messaggi martellanti ci confrontiamo con “Il distanziamento sociale” confuso col “distanziamento fisico”.
In questo contesto la nostra regione è incapace di uscire dal giogo delle speculazioni di ogni sorta e avanza in direzione contraria al tanto sventolato buonsenso, con atteggiamenti gaglioffi ad uso propagandistici, in linea con la politica delle passerelle e degli ombrellini.
Al di là delle parole, i fatti negano qualsiasi miglioramento della vita quotidiana suggeritaci dallo sviluppo della Pandemia.
Invece di aprire e ampliare spazi si limitano, fino a chiuderli.
Una vera riqualificazione, parola che per anni ha nascosto speculazione e privatizzazione, è restituire le piazze e le strade ai cittadini e magari, sulla scorta di quanto successo, aprirne altre sottraendole alle auto e darle, per esempio, alla scuola in difficoltà a causa della mancanza cronica di spazi che potrebbero addirittura limitarne l’apertura a settembre.
Perché non “regalare” questi spazi a studenti e insegnanti? Facciamo in modo che la scuola pubblica invada i quartieri delle città liguri, li trasformi, li rigeneri!
Garantendo distanziamento fisico, diminuendo quello sociale.
Nella regione simbolo della mala politica e dell’abbandono istituzionale rendiamo possibile questa piccola magia. Facciamo emergere una Liguria che Si-Cura!
Oggi
dalle 15 in piazza sarzano costruiamo la scuola che non c’è! Assemblea pubblica #égiasettembre
Dalle 21 Skateniamoci al CSOA Terra Di Nessuno concerto benefit cassa antifascista
Dalle 2230 su radiogramma(radio.buridda.org) in diretta dal CSOA Forte Prenestino hackmeeting 0x17
Vota Mandrake!
Contro i magheggi della politica