Saltimbanchi Senza Frontiere @ Scighera

Contro l’indifferenza davanti alla morte di migliaia di esseri umani, vittime di frontiera, i Saltimbanchi del Torchiera (ora Saltimbanchi senza Frontiere) mettono la loro arte al servizio dell’ impegno civile.

Dopo la parata dello scorso settembre che ha portato più di 300 artisti di strada a Claviere, sul confine francese, si riparte dal palco della Scighera per costruire il prossimo “attacco poetico”, che si terrà questa volta sul confine di Ventimiglia.

Leggere l’intero articolo qui.