Buridda Pesante Fest #5 // 9 Settembre 2016

Torna il Buridda Pesante, garanzia di qualità per tutto quello che è urlato tra rabbia e disperazione.

Dalle 22 sul palco:

Titor
Il nuovo rock italiano, con membri di BelliCosi, Sickhead e Dead Elephant
Inganno hc
Fast diy hardcore da Taranto
Rak Shaza
Death Rap dal Profondo Sud
Etica Sterile
Sperimentazioni rock da Masone

Ingresso 5 euro
Porta la distro!
Non mugugnare, sbattiti!
————————–————————–————————–——
TITOR È APPRODATO. TITOR È L’ULTIMO.
QUESTO DISCO È “L’ULTIMO”. OGNI CONCERTO SARÀ L’ULTIMO.
OGNI AZIONE, DICHIARAZIONE E PROGETTO LEGATO AD ESSO
SARA’ L’ULTIMO.

Presentazione dell’ULTIMO disco INRI – ITV034/ CD 2016

A quattro anni da “Rock is Back” TITOR torna al presente per raccontare in maniera definitiva la propria esperienza, i propri sentimenti e le proprie storie. Per farlo attinge ad un continuum temporale in cui il recente arco di vita della band si lega a un passato di vicende umane, culturali, storiche, sociali e ovviamente musicali, che risale a quando i suoi membri muovevano i primi timorosi passi nel mondo artistico italiano.

TITOR sopravvive al trascorrere inesorabile del tempo per riapprodare all’oggi.
Tutto ciò è, ancora una volta, per TITOR e per chi è con TITOR, un atto di coraggio, di scelta, un atto estremo di fede verso il mondo e verso se stessi, oltre la speranza.
“L’ultimo” tra gli ultimi, senza la promessa di diventare un giorno il primo.
Perché l’unica certezza è nell’istante presente.

INGANNO
Dalle ceneri dei La Maledizione Del Benessere e altri combo di Taranto e zone limitrofe arrivano gli Inganno. Degni eredi delle bastonate sonore dal Sud alle quali ci hanno abituato negli ultimi venti e passa anni gruppi del calibro di Hobophobic e SFC(solo per citarne due). Punkhardcore veloce e furioso a punte melodiche…zero fronzoli

Leave a Reply